Ministero del Lavoro, bando da oltre 12 milioni per il Terzo Settore

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso l’atto di indirizzo e l’avviso pubblico ha emanato il bando per finanziare progetti di interesse generale da finanziare con il fondo nazionale previsto dall’articolo 72 del Codice del terzo settore con un budget di 12.630.000,00 Euro.

Si tratta del Bando intitolato: "Finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’art. 72 del decreto legislativo 3 luglio/2017, n.117 Anno 2017 – Avviso 2/2020".

Possono presentare progetti, da soli o in partenariato, organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Fondazioni, le quali potranno richiedere al massimo 750 mila euro ciascuna. Potranno essere finanziati progetti di durata compresa tra 12 e 18 mesi. La procedura di valutazione adottata è a graduatoria fino alla concorrenza delle risorse disponibili e richiede, ai fini dell’ammissibilità, il superamento di una soglia minima di punteggio per ogni domanda.

I progetti finanziabili devono riguardare gli obiettivi generali, le aree prioritarie di intervento e le linee di attività in linea con l'atto di indirizzo e con gli obiettivi dell’Agenda 2030, il bando ha i seguenti obiettivi generali:

Porre fine ad ogni forma di povertà,
Promuovere un’agricoltura sostenibile.
Promuovere la salute e il benessere per tutti e per tutte le età,
Promuovere un’educazione di qualità, equa e inclusiva; e opportunità di apprendimento per tutti,
Raggiungere l’eguaglianza di genere e l’empowerment di tutte le donne,
Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico sanitarie
Favorire una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, oltre che la piena occupazione e un lavoro dignitoso per tutti,
Promuovere le pari opportunità e contribuire alla riduzione delle diseguaglianze,
Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili,
Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo,
Promuovere azioni per combattere gli effetti del cambiamento climatico
La sovvenzione richiesta deve essere compresa tra 250.000,00 e 700.000,00 Euro. Questo importo non può superare l’80% del costo totale del progetto (cofinanziamento) per le organizzazioni di volontariato e le APS, e il 50% in caso di presentazione da parte di fondazioni.
news
La posizione delle ASD e SSD di fronte alla riforma del Terzo Settore
22-12-2018
Secondo quanto già previsto dalla Riforma del Terzo settore, come da testo dei dlgs. 112/2017 e 117...leggi tutto
Attività formativa per Enti del terzo settore
08-11-2018
ALESSANDRIA – Prosegue l’attività di formazione del CSVAA proposta agli Enti del Terzo Settore....leggi tutto
Data integration: arriva il «passaporto digitale» per il Terzo Settore firmato Italia non profit
08-11-2018
Che farsene di un documento? Tante cose, soprattutto se facilita la vita e riduce le disuguaglianze ...leggi tutto
Riforma del Terzo Settore: come cambieranno le Associazioni?
08-11-2018
Fornire supporto alla propria rete associativa, ma anche agli altri Enti che fanno riferimento alla ...leggi tutto
Terzo settore: fino al 30 novembre le domande per i contributi
08-11-2018
Livorno – Fino al 30 novembre 2018 le associazioni e gli altri soggetti del Terzo Settore possono...leggi tutto
Terzo settore: 62 milioni per iniziative di livello nazionale e locale
08-11-2018
(Regioni.it 3476 - 18/10/2018) “Le Regioni hanno dato l’intesa all’atto di indirizzo con cui s...leggi tutto